Prot. n. Trento, 21 dicembre 2014
Agli Iscritti ORDINE DEI CHIMICI DEL TRENTINO-ALTO ADIGELORO E-MAIL

 

OGGETTO: Comunicazioni sulla riforma delle professioni ed auguri.

 

 

Caro Collega,

con la presente siamo a rendervi partecipi di alcune attività che stanno impegnando il Consiglio dell’Ordine dei Chimici del Trentino Alto, inerenti sia alla riforma delle professioni, che alla promozione della figura del Chimico.

 

CONSIGLIO DI DISCIPLINA

Come comunicato in diverse occasioni e in più post sul sito ufficiale, la riforma ha tolto al Consiglio direttivo dell’Ordine la competenza sul giudizio disciplinare ed ha istituito un “Consiglio di disciplina” autonomo sotto il controllo del tribunale di riferimento. Nel nostro caso il Tribunale è quello di Padova, a cui fa riferimento il neo-costituito il consiglio di disciplina interterritoriale, che sarà chiamato a giudicare gli Iscritti di tutto il nord est Italiano.

 

MONITORAGGIO ASSICURAZIONI

Corre l’obbligo da parte del Consiglio vigilare e monitorare l’adempimento dell’obbligo di assicurazione professionale. Dopo aver effettuato diversi momenti formativi sulle assicurazioni,  aver perfezionato localmente le convenzioni nazionali, chiediamo agli Iscritti, soggetti a tale obbligo di copertura assicurativa, di darci notizia su come hanno affrontato, e risolto, la questione. Alleghiamo un modulo per organizzare le informazioni date.

 

MONITORAGGIO TIMBRI

L’Ordine rilascia, agli Iscritti che ne facciano richiesta, il sigillo professionale per siglare gli atti pubblicistici da loro prodotti. Il sigillo appone un immagine sul documento che ha il valore di “marchio” ed è regolato da preciso regolamento per evitare contraffazioni o abusi. A tale scopo chiediamo a tutti gli Iscritti che emettono documenti di carattere pubblicistico (di qualsiasi tipo) siglati e timbrati di apporre tale “marchio” su un foglio bianco e di inviarlo alla segreteria (su file PDF). La raccolta di queste informazioni ha lo scopo di sondare il “marchio” con il quale i chimici operanti nel territorio escono.

 

GIOVANE CHIMICO CERCASI

L’ordine è inserito nella provincia di Trento nel GIPRO che è un luogo di incontro tra giovani professionisti. Questa presenza è attualmente solo sulla carta e vorremmo esser presenti perché se non lo si è non si raggiunge la visibilità sperata da tutti nei luoghi di maggior interesse mediatico. Crediamo che possa essere un ottima opportunità per un giovane chimico per poter approcciarsi ad altri professionisti e alzare lo sguardo oltre l’orizzonte della propria attività quotidiana. Questa opportunità si può rivelare un momento di crescita professionale che consigliamo vivamente. Le candidature vanno inviate al presidente e saranno vagliate in consiglio direttivo.

 

 

 

 

COLLABORAZIONE CON LA SOCIETÀ CHIMICA ITALIANA (SCI)

Come già avviene a livello nazionale, vedi rivista istituzionale del CNC (Consiglio Nazionale dei Chimici), vorremmo attivare una collaborazione fattiva anche sul nostro territorio con gli Iscritti alla SCI. Sono in atto dei contatti e le fasi di coinvolgimento saranno via via crescenti, un primo appello sarà condiviso in un focus group e poi esteso a tutti. Questa iniziativa ha lo scopo di creare sinergie senza disperdere energie già esige.

 

PIANO FORMATIVO 2015

A causa del venir meno dei fondi provinciali trentini per il 2014 le iniziative di formazione promosse dall’Ordine sono state poche. Con maggiori certezze sul Regolamento della formazione continua obbligatoria, ora pubblicato dal ministero, ci muoveremo per offrire occasioni formative agli Iscritti con il minor impatto economico possibile promuovendo la mutua formazione tra chimici. Siamo in attesa di segnalazioni particolari su fabbisogni formativi. Invitiamo gli Iscritti a leggersi il regolamento recentemente approvato dal ministero sul nostro sito.

 

RENDICONTAZIONE DELLA FORMAZIONE

Gli Iscritti più attenti e ligi si sono prodigati nell’archiviare ed inviare liste e attestati scansionati per il riconoscimento dei CFP. Come già annunciato la riforma della formazione continua è slittata di un anno e quindi il periodo transitorio è partito dal 1-9-2014. Il CNC ha più volte annunciato la predisposizione di un portale ove ogni Iscritto potrà, in autonomia, inserire le proprie attività formative che diventeranno effettive dal momento il consiglio le validerà.

A tale scopo siamo tutti invitati a visitare due pagine web, la prima per le informazioni

http://www.cogeaps.it/Cogeaps/49/22/CNC+-+Consiglio+Nazionale+dei+Chimici.html

Nella seconda pagina ci si deve registrare e in questa sede troveremo la possibilità di registrare le attività formative. http://application.cogeaps.it/cogeaps/login.ot

 

CENSIMENTO E RISULTATO SULLE PEC

Di recente abbiamo compiuto un censimento degli indirizzi di Posta Elettronica Certificata, abbiamo dato un ultima possibilità a quegli Iscritti che non hanno ancora ottemperato l’obbligo individuale di dotarsene dopo 5 anni dalla sua introduzione. La situazione ad oggi è di 106 Iscritti  di cui 100 dotati di PEC con una percentuale del 94% siamo tra i più alti in Italia.

 

CONVENZIONE CON GEOWEB

Il CNC ha stretto una convenzione con i geologi per poter accedere ad alcuni servizi per i chimici

https://ex.geoweb.it/homegeoweb/index.aspx

 

 

Come puoi vedere caro collega siamo nel pieno di una riforma che ci impegna molto, la vogliamo vedere come una grande opportunità per ridare tono e visibilità ad una professione particolarissima e conosciuta da pochi come quella del chimico, contiamo sulla collaborazione di tutti.

Tutto il Consiglio direttivo si unisce nell’augurarti un felice Natale e un nuovo anno colmo di soddisfazioni.

 

Cordiali saluti

il Presidente

dott. chim. Andreas Verde

 

Demattè Fabrizio

About Fabrizio Demattè

Consigliere dell'Ordine Trentino Alto Adige, delegato alla comunicazione, già referente per la formazione, referente per il GdL REACH/CLP. https://www.chimicodematte.net/