Per gli iscritti non è più possibile inserire sul portale COGEAPS le attività di autoformazione o formazione non autorizzata nella sezione “partecipazioni CFP”. Possibile solo negli anni 2017-2018.

Il riconoscimento dei crediti per la futura conversione in ECM è stato, inoltre, limitato agli anni 2017- 2018 ed è riportata la seguente indicazione nella sezione “partecipazioni CFP” di ciascun iscritto: “Al professionista risultano attribuiti nel triennio 2017-2019 un totale di: xxx CFP”.

Per i soli Chimici e Fisici che si sono iscritti all’Albo nel corso del 2018 potrà verificarsi la possibilità che non sia fattibile la registrazione nel portale Co.Ge.A.P.S. causa mancanza di anagrafica o in aggiornamento. Tali iscritti, una volta consolidata la loro anagrafica, riceveranno una comunicazione con cui si conferma la possibilità da quel momento per 30 giorni di caricare le attività formative del 2018.

Per i Chimici e i Fisici iscritti nel 2019 si ricorda che l’obbligo di formazione continua secondo ECM decorre dal 1 gennaio dell’anno successivo alla iscrizione. Quindi questi colleghi entreranno nella formazione già a pieno regime nel triennio 2020/21/22 con i 150 ECM totali come tutti gli altri (salvo esenzioni sconti ed esoneri.

Fabrizio Demattè

consigliere con delega alla comunicazione

Demattè Fabrizio

About Fabrizio Demattè

Consigliere dell'Ordine Trentino Alto Adige, delegato alla comunicazione, già referente per la formazione, referente per il GdL REACH/CLP. Sito personale http://chimicodematte.wordpress.com.