Trento 3 marzo 2020

OGGETTO:  Comunicato stampa iniziativa

Progetto:

“Sostanze pericolose: dalla sintesi al consumatore REACH2020 TAA.

La filiera che può offrire all’industria ed ai cittadini un uso sicuro delle sostanze chimiche pericolose.”

Come già nel 2018 L’Ordine Regionale dei Chimici e dei Fisici del Trentino Alto Adige – Südtirol (ORCFTAA) torna a parlare di REACH, dopo due anni di pieno regime attuativo. Perché con il regolamento europeo n. 1907(RACH) del 2006:

  • si tutela la salute umana e dell’ambiente,
  • si stimola la competitività del tessuto produttivo,
  • si conferisce ai consumatori il potere di rendere il mercato più sano.

L’ORCFTAA torna nel 2020 con #REACH2020-TAA a parlare, in Regione Trentino Alto Adige, di uso sicuro delle sostanze chimiche in articolato progetto di incontri che parte dal primo anello della catena gli industriali, poi commercianti e piccole imprese, a seguire i consumatori, studenti, associazioni ambientaliste, una tappa specifica con il mondo scientifico. Quattro incontri seminabili preparatori ed uno finale plenario. A partire dal 4 marzo a Lavis (TN), il 25 marzo presso la Camera di Commercio di Bolzano, il 22 aprile Bolzano, il 15 maggio presso L’università di Trento e per finire il giorno 28 maggio a Bolzano presso il NOI techpark di Bolzano con un incontro generale ambizioso.

Dal 2006 anno di pubblicazione al 2018 anno di entrata a pieno regime il Regolamento REACH rappresenta qualche cosa di nuovo nel panorama normativo europeo, italiano e locale. Dal 2018 l’Ordine ha iniziato a collaborare stabilmente con Confindustria Trento che per primo nel 2007 affrontò il regolamento REACH, con essa collabora particolarmente per la formazione dei chimici inseriti nel sistema industriale. Grazie al Reg. REACH emergono rischi per la salute non conosciuti e rischi per il sistema produttivo e commerciale della Regione Trentino Alto Adige.

La sfida dell’intero progetto è quella approfondire la tematica con tutti i principali portatori di interesse raccogliendo in tutti gli incontri sintesi ed istanze, sensibilità e linguaggi differenti per portarli infine in un momento di confronto e di comunicazione trasversale. Nello spirito del regolamento REACH che stimola con precisi obblighi la comunicazione di tutti gli attori della filiera di approvvigionamento. Dal produttore al consumatore lungo tutta la filiera.

Quest’anno il “convegno diffuso” sarà maggiormente sbilanciato sulla provincia di Bolzano e approfondirà particolarmente sulla filiera commerciale nella quale tutti siamo coinvolti.

L’ORCFTAA si è fatto latore di questo nuovo modo di vedere le sostanze chimiche, promuovendone la valenza pubblica lo spessore e trasversale. L’ORCFTAA parla del regolamento REACH e del regolamento CLP promuovendo il ruolo del chimico come professionista della scienza chimica e professionista sanitario quale figura per affrontare con competenza le sfide di questo Regolamento e del mercato che regola.

Il progetto iniziativa dell’ORCFTAA e sotto la direzione scientifica del dott. chim. Fabrizio Demattè con la collaborazione dei portatori di interesse del territorio.

Allegato programma di massima:

Progetto: “Sostanze pericolose: dalla sintesi al consumatore REACH2020 TAA.

La filiera che può offrire all’industria ed ai cittadini un uso sicuro delle sostanze chimiche pericolose.”

Idea Portatori di interesse Date
1 Sanzioni REACH: meglio evitarle.   Industriali TN e BZ Autorità preposte ai controlli. 4 Marzo 2020 Lavis
2 Chimica nascosta Quali oggetti possono essere immaginati senza vernici, vernici, plasticanti o odori e adesivi? Quasi tutti i prodotti di uso quotidiano contengono materiali le cui proprietà sono dovute a composti chimici. REACH e la filiera commerciale: Rischi sanzione, rischio concorrenza, trasparenza delle informazioni come elemento di vantaggio.  Commercio, Artigianato, Camere di commercio 25 Marzo 2020 Bolzano
3 REACH per tutti: strumenti utili per la tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente. Strumenti da usare a vantaggio dei cittadini e di una economia sana.   Consumatori Giornalisti Ambientalisti Scuole    22 Aprile 2020 Bolzano
4 La rivoluzione della chimica europea. Nuove sostanze, nuove sintesi, nuove analisi. I chimici dove sono? Ordine dei Chimici e altri Ordini, Società Chimica Italiana, Università di Trento 15 Maggio 2020 Trento
5 Incontro plenario: Una norma di prodotto di grande rilevanza. Curare la competitività del tessuto produttivo prevenendo e tutelando la salute e l’ambiente. I quattro Moderatori riportano la sintesi del lavoro fatto nei seminari tematici. E si cerca di fare sintesi. Province, Regione, INAIL, ECHA, Ministero Salute 28 Maggio 2020 Bolzano

Logo dell’iniziativa rappresenta un ragazzino dell’età indicativa del regolamento stesso (2006) che affronta un percorso in un mondo pulito e sano. Maneggia con disinvoltura oggetti contundenti e pericolosi perché ha imparato a conoscerli e a gestirli, applicando conoscenza rigorosa e molto esercizio ed impegno.

Demattè Fabrizio

About Fabrizio Demattè

Consigliere dell'Ordine Trentino Alto Adige, delegato alla comunicazione, già referente per la formazione, referente per il GdL REACH/CLP. https://www.chimicodematte.net/