EDUCAZIONE E SICUREZZA ALIMENTARE

1 Novembre 2010 | 0 commento | in Notizie | di Demattè Fabrizio

Il Centro Tecnico Regionale di Ricerca sul Consumo Europeo di Bolzano

organizza un seminario gratuito in lingua italiana dal titolo

EDUCAZIONE E SICUREZZA ALIMENTARE”

stili di vita e alimentazione, le maggiori patologie legate alla malnutrizione,vantaggi e svantaggi delle maggiori diete dimagranti

venerdì 19 pomeriggio e sabato mattina 20 novembre 2010

presso il Circolo Unificato dell’Esercito di Bolzano

viale Druso 20

Ove, per motivi logistici, ci fossero variazioni, gli iscritti saranno tempestivamente

informati.

Il seminario avrà la durata di 8 ore, così suddivise:

venerdì pomeriggio: 4 ore

sabato mattina: 4 oree sarà tenuto dal prof. Lucio Lucchin

Primario del Servizio Dietetica e Nutrizione dell’Ospedale di Bolzano

Si chiede l’iscrizione preventiva a causa del limitato numero di posti.

Verranno richiesti i crediti formativi per i professionisti.

Per l’invio delle adesioni contattare: Marino Melissano – Bianca Friundi

Tel.: 0471 974945 – Fax: 0471 405559 – info@ctrrce.it

Iniziativa realizzata con il contributo della Provincia Autonoma di Bolzano Assessorato alla Cultura – Ufficio Educazione Permanente

Educazione e sicurezza alimentare locandina dell’evento.

Costituzione parte civile processo Acciaierie Valsugana

19 Ottobre 2010 | 0 commento | in Notizie | di Demattè Fabrizio

Nota stampa: L’Ordine dei Chimici del Trentino Alto Adige si costituirà parte civile nel processo che vede coinvolte le Acciaierie Valsugana. L’Ordine ritiene che i Chimici della Regione abbiano subito un grave danno d’immagine a causa di false certificazioni. Al pari di quanto già avvenuto per la causa di inquinamento per la discarica di Monte Zaccon, l’Ordine nell’udienza del 20/10/2010 punta al riconoscimento dei danni di immagine subiti.

Trento 20-10-2010

i mercoledì della chimica

17 Ottobre 2010 | 0 commento | in Notizie | di Demattè Fabrizio
See the full read

i mercoledì della chimica

sezione didattica

DIPARTIMENTO DI CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

ITI M.BUONARROTI

Ricerca chimico c/o Fondazione E. Mach

7 Ottobre 2010 | 0 commento | in Opportunità | di Demattè Fabrizio

<roberto.larcher@iasma.it>
Oggetto: ricerca chimico laureato

Gentili signori/eVi invio per eventuale interesse e/o divulgazione la
nota relativa ad una ricerca di personale laureato chimico:

La Fondazione E. Mach- Istituto San Michele all’Adige (Trento)
ricerca n. 1 Tecnologo/Sperimentatore di IV livello da assumere con
rapporto di lavoro a tempo determinato presso l’Unità Laboratorio
Chimico e consulenza Enologica del Centro Trasferimento Tecnologico
(24 mesi; Trattamento economico: Euro 2.364,92 mensile lordo (per 14
mensilità).

http://www.iasma.it/ctt_tschim0910
cordiali salutiDr. Roberto Larcher
Fondazione Edmund Mach – Istituto Agrario di San Michele all’Adige

Convegno della società biochimica clinica

30 Settembre 2010 | 0 commento | in Notizie | di Demattè Fabrizio

42° Congresso Nazionale della Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica

Per i chimici che lavorano in ambito ospedaliero e non.

http://congresso.sibioc.it/

Modulo di iscrizione, trasferimento, reiscrizione, cancellazione all’Albo da parte di un abilitato alla professione di chimico

9 Agosto 2010 | 0 commento | in Archiviati non più in vigore | di Demattè Fabrizio
See the full read

Gli abilitati all’esercizio della professione di Chimico possono iscriversi all’Ordine dei Chimici territoriale.

Per facilitare la procedura di iscrizione all’Ordine territoriale predisponiamo la possibilità del download del modulo, valido per  l’iscrizione dei residenti nella Regione Trentino Alto Adige .

Ad oggi per l’iscrizione sono dovuti i seguenti pagamenti:

  • 168€ tassa di concesione governativa
  • 180€ quota associativa dell’Ordine dei Chimici Trentino Alto Adige (per l’anno in corso)
  • 5.16€ quota di iscrizione
  • 75€ quota associativa del Consiglio Nazionale dei Chimici (per l’anno in corso )
  • 14,62€ marca da bollo

Per ogni chiarimento rivolgersi in segreteria.

ATTENZIONE: dal novembre 2009 il professionista è tenuto a  possedere una Posta elettronica certificata, per i chimici la PEC è fornita dal Consiglio Nazionale dei Chimici, in questo sito si trovano le modalità di richiesta

IL MODULO ALLEGATO è UTILE ANCHE PER LE ALTRE OPERAZIONI INERENTI A QUALSIASI CAMBIO.

  • iscrizione,
  • trasferimento,
  • reiscrizione,
  • cancellazione.

Attenzione, la cancellazione va inviata prima del 31-12 di ogni anno altrimenti si sarà chiamati a pagare le tasse dovute per l’anno di cancellazione. La cancellazione ed il trasferimento sono subordinati alle verifiche sui pagamenti e sugli obblighi di legge prima che vengano perfezionati con l’approvazione del Consiglio Direttivo.

 

Mentre deve esser data pronta comunicazione per vie brevi (email o lettera ordinaria) alla segreteria per ogni cambio di domicilio professionale.

 

ATTENZIONE NUOVO MODULO DAL 1-8-2014

MODULO ISCRIZIONI CHIMICI 2014-08-01

Riscossione da parte del CNC

8 Giugno 2010 | 0 commento | in Notizie | di Demattè Fabrizio

Oltre al contributo dovuto all’Ordine dei Chimici del Trentino Alto Adige è dovuto anche il contributo al Consiglio Nazionale dei Chimici. (180€ locali , 60€ nazionali)

http://www.chimici.it/cnc/fileadmin/doc/avvisi/avviso_2010.pdf

Regolamento sigillo professionale

8 Giugno 2010 | 0 commento | in Regolamentazione | di Demattè Fabrizio
See the full read

Ogni Chimico può richiedere all’ Ordine territoriale l’emissione di un Sigillo professionale secondo il regolamento allegato.

Regolamento sigillo professionale

timbro_legno_3_36

Firma elettronica di ruolo(speciale per professionisti-convenzione Chimici)

7 Giugno 2010 | 0 commento | in Regolamentazione | di Demattè Fabrizio
See the full read

Per ottenere la firma elettronica il Chimico deve attenersi a quanto previsto dal Consiglio Nazionale dei Chimici (12 e 13 marzo 2010, FIRMA DIGITALE DI RUOLO) e pertanto deve avere nel certificato elettronico della firma l’Ordine di appartenenza come terzo interessato .

L’Ordine dei chimici del Trentino Alto Adige ha deciso di avvalersi di Aruba quale fornitore del servizio di posta elettronica certificata.

Per ottenere la firma la procedura è semplice:

  1. si richiede via WEB,
  2. si paga ad ARUBA,
  3. si ritira nella sede dell’Ordine personalmente previo identificazione.

Sono autorizzati alla consegna anche alcuni consiglieri e quindi potrà avvenire anche a lato di incontri pubblici o delle riunioni del Consiglio.

Per accedere all’acquisto deve collegarsi a:
https://www.pec.it/Convenzioni.aspx

e digitare il codice convenzione:

FDCHIM4815

(in alternativa se in area protetta https://www.pec.it/FirmaDigitale_Convenzioni.aspx?convenzione=FDCHIM4815 )

Selezionare l’ordine di appartenenza e quindi procedere con l’acquisto:

scegliere il tipo di kit: cliccare su richiedi subito.

Poi l’utente si registra come persona fisica e segue tutti i passi proposti sino alla conclusione con il pagamento. Tra i vari dati da inserire l’utente troverà i campi:

  • n. iscrizione,
  • n.sigillo (talvolta coincidono)
  • da menu a tendina: titolo (chimico, chimico iunior etc)
  • menù a tendina Sezione.

L’utente ricevera’ una e.mail con i parametri di accesso al suo profilo:  quindi per consultare copia delle fatture, o altro.
Una seconda e.mail di conferma d’ordine in cui potrà verificare tutti i dati inseriti.

ATTENZIONE

I DATI NON SARANNO PIù MODIFICABILI UNA VOLTA SCRITTI NELLA CHIAVETTA/SMART CARD QUINDI SE ARRIVA ALL’ORDINE UN KIT CON NUMERI DI ISCRIZIONE O SIGILLO SBAGLIATI TORNERANNO AD ARUBA E SI RICOMINCIA DA CAPO LA PROCEDURA.

Dopo qualche giorno l’utente ricevera’ una e.mail in cui gli viene comunicata l’emissione del kit e che entro qualche girono il kit sarà disponibile per il ritiro presso la segreteria dell’Ordine.

Al momento della consegna del kit la segreteria avra’:

  • busta cieca (con codice pin e puk)
  • kit ( lettore + smart card)
  • modulo di registrazione ( in tale modulo sono riassunti tutti i dati inseriti dall’utente  e saranno verificati dall’addetto dell’ORDINE .

Il richiedente firmerà il modulo n.  3 firme quadro E  – n. 1 nel quadro F.

Inoltre dovrà essere allegata copia del doc. identita’ inserito nel modulo di registrazione. La segreteria dovra’ firmare nel quadro F nello spazio riservato all’IR (=Ordine dei Chimici del Trentino Alto Adige).

Una copia del modulo di registrazione la terra’ la segreteria nella cartella dell’iscritto. L’originale unitamente al doc. id. verranno raccolti, periodicamente ogni 3/4 mesi, verranno spediti a:

ArubaPec SpA
Via S. Ramelli 8
52100 Arezzo

L’Ordine dei Chimici del Trentino Alto Adige è inserito come terzo interessato e pertanto nel caso di sospensione dall’Ordine, Cancellazione, trasferimento o altre previsti; dovra’ chiedere sospensione o revoca dei certificati inviando la richiesta via e.mail.

Giochi della Chimica 2010 all’ITI “M. BUONARROTI” 22-5-2010

22 Maggio 2010 | 0 commento | in Notizie | di Demattè Fabrizio

Giochi della Chimica 2010 all’ITI “M. BUONARROTI” 250 studenti delle scuole del Trentino Alto Adige alla selezione Regionale dei giochi 2010 In centocinquanta minuti 60 quesiti di chimica per gli studenti impegnati nei giochi. I giochi della chimica si sono svolti sabato 15.05.2010 nell’aula Magna dell’ITI Buonarroti. La manifestazione i “Giochi della chimica”, patrocinata dal Ministero della Pubblica Istruzione, ha lo scopo di preparare e selezionare i quattro studenti che parteciperanno alla XLII edizione delle Olimpiadi Internazionali della Chimica dal 19 al 27 luglio 2010 a Tokyo. Gli studenti provenienti dalle scuole superiori di lingua italiana e di lingua tedesca delle province di Trento e Bolzano, suddivisi nelle categorie A, B, C si sono impegnati nella risoluzione di impegnativi test, i migliori classificati sono stati premiati sabato 22.05.2010 presso Istituto Tecnico Industriale M. Buonarroti e dal 29 al 31 maggio e parteciperanno alla fase Nazionale dei Giochi a Frascati (Roma). Negli ultimi anni gli studenti del triennio chimici si sono fatti onore, ottenendo ottimi piazzamenti sia a livello nazionale sia alle Olimpiadi Internazionali di Bombay, Copenaghen, Atene e Taipei; la cerimonia di premiazione di sabato costituisce un evento importante in quanto coinvolge non solo i docenti gli allievi e le loro famiglie, ma anche Dirigenti Scolastici, rappresentanti del mondo dell’industria, rappresentanti della Società Chimica Italiana (SCI), Chimici professionisti ed è quindi un momento di confronto e discussione che permette di ideare collaborazioni con il mondo delle imprese per la formazione dei futuri Tecnici Industriali del settore chimico. In quest’ottica l’Ordine dei Chimici del Trentino Alto-Adige quest’anno ha patrocinato l’iniziativa ritenendola non solo un evento didattico ed educativo, ma un evento importante per quanto riguarda la formazione dei futuri professionisti della chimica.

primo<   4142434445464748495051   >ultima